Indennità bilinguismo

 

Indennità bilinguismo

L’art. 12 d.P.R. 51/09 stabilisce che l’indennità speciale di seconda lingua, corrisposta ai sensi dell’art. 1 L. 1165/1961, come modificato dal decreto legislativo 354/1997, al personale in servizio nella provincia di Bolzano o in uffici collocati a Trento e aventi competenza regionale, incrementata dall’art. 1 del decreto del Ministro del tesoro 22 dicembre 1992, è rideterminata nelle seguenti misure mensili lorde:
Attestato di conoscenza della lingua:
Patentino A – euro  227.91
Patentino B – euro 189,94
Patentino C – euro 151,97
Patentino D – euro 136,85
Inoltre l’indennità speciale di seconda lingua, corrisposta ai sensi dell’art. 3 del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 30 maggio 1988 al personale in servizio presso uffici o enti ubicati nella regione autonoma a statuto speciale Valle d’Aosta, n. 287, incrementata dall’art. 1 del decreto del Ministro del tesoro 22 dicembre 1992, è rideterminata nelle seguenti misure mensili lorde:
Prima fascia – euro 227.91
Seconda fascia – euro 189,94
Terza fascia – euro 151.97
Quarta fascia – euro 136,85